Interviste ai Soci

Interviste ai Soci


Ciesse Company ltd

01/09/2022 - Autore: Ufficio stampa, Camera Commercio Italiana per la Svizzera
Ciesse Company ltd è un’azienda italiana specializzata nello sviluppo di soluzioni di marketing digitale per le imprese. Fondata e diretta da Salvatore Cultrera nel 2017, rappresenta uno dei più importanti brand del settore che si rivolge agli store, agli hotel, ai ristoranti (sia in Italia che all’estero) che vogliano veicolare messaggi personalizzati attraverso un canale radio sviluppato ad hoc. La radio infatti rappresenta la prima forma di accoglienza dei propri clienti e può raccontare loro molti aspetti propri del luogo in cui essi si trovano.
Ognuno di noi, si sarà reso conto che entrare in un bar o in locale pubblico “silenzioso” mette a disagio mentre, quando ci si sente avvolti dalla musica, gli acquisti, il pranzo o il caffè, diventano un esperienza piacevole. Per questo motivo, Ciesse Company ltdha messo a punto un progetto strutturato appositamente per i locali italiani all’estero, che vogliano ricreare, anche attraverso il sound, un clima italico e ospitale. Abbiamo dialogato con il Fondatore Salvatore Cultrera per scoprire meglio questa interessante realtà, socia della Camera di Commercio Italiana per la Svizzera.

In cosa vi distinguete dai vostri competitor e quali sono le caratteristiche della vostra attività?
“La Ciesse Company ltd ha il preciso obiettivo di offrire servizi di qualità attraverso tecnologie di proprietà, ovvero la Smart Platform e la RadioXStore. Proprio attraverso la radio vogliamo raggiungere il cuore dei tanti italiani presenti in Svizzera, realizzando un canale 100% Made in Italy riservato, in questa fase iniziale, agli store Made in Italy e alle attività commerciali degli italiani sul territorio elvetico. Vogliamo infatti sviluppare palinsesti radiofonici che contengano la vera musica italiana, quella più conosciuta e apprezzata all’estero, capace di far sentire tutti in Italia”.

Sviluppare un palinsesto personalizzato per gli store italiani in Svizzera, non è certo semplice. Come avviene quindi la formulazione “tailor made”?
“Un palinsesto per una RadioXStore viene realizzato tenendo conto di tanti fattori specifici che valutiamo di volta in volta, con i nostri clienti. Per il progetto di cui parliamo in questo frangente, utilizzeremo quelle canzoni che viene voglia di canticchiare, allegre, solari, piene di stile Made in Italy. Nulla di nostalgico ovviamente. Sarà il nostro cliente a giudarci nella scelta dei brani e nella selezione musicale. Ogni palinsesto poi ha la possibilità di inserire degli spazi pubblicitari, nella lingua preferita dai nostri clienti. Questo perché un canale radio fatto su misura deve rappresentare e tenere conto di tutte le esigenze di chi ci commissiona il lavoro. C’è poi una strada più breve che prevede anche la possibilità di valutare e scegliere tra uno dei tanti palinsesti che i nostri esperti hanno messo a punto per rispettare il mood migliore di ogni settore merceologico”.

Come funziona tecnicamente il processo? Quali sono i device o i supporti di cui il vostro cliente deve dotarsi?

“Grazie all'utilizzo di software di ultima generazione, una volta creato lo streaming, dopo aver acquisito le informazioni necessarie dal punto di vista tecnico, possiamo collegare la radio alla nostra applicazione (indipendentemente dalla posizione geografica dello store) direttamente dal web o con l’istallazione sul pc del cliente, utilizzando le Skill di Amazon o Google o attraverso un nostro decoder. Questo piccolo apparecchio viene quindi collegato in rete e gestito da remoto. Lo forniamo noi in comodato d'uso. Gli aggiornamenti dei contenuti vengono effettuati in tempo reale attraverso i nostri server e l'assistenza tecnica, viene fornita senza limitaizoni: il nostro personale qualificato è pronto ad intervenire da remoto entro pochi minuti dalla segnalazione”.

Quanto conta oggi la comunicazione via radio? Quando si rivela davvero efficace? Quali sono le caratteristiche fondamentali che date ai vostri palinsesti per renderli “attraenti” per il pubblico?
“Avere un sound personalizzato nel proprio Store rende unici. È questa la nostra convinzione e la molla che ci ha permesso di sviluppare questo progetto dedicato alla Svizzera. La musica è uno strumento di marketing di fondamentale importanza, al pari del packaging e del visual design. Tra le azioni di marketing utili alle vendite, la radio in store è quella che sta registrando attenzione crescente da parte dei marchi che hanno punti vendita sul territorio elvetico. Con una radio in store personalizzata, si crea l’identità sonora di un negozio o di un esercizio commerciale che riflette l’immagine e il valore del brand. In poche parole si crea identità. Ma non solo. Si comunica con il proprio pubblico dal momento stesso in cui qualcuno mette piede in negozio, lo si coccola e lo si accompagna negli acquisti per tutta la durata della sua permanenza. La radio personalizzata aiuta a vendere di più e meglio”.

Che ruolo gioca, nella vostra attività verso il pubblico Svizzero, essere soci della Camera di Commercio Italiana per la Svizzera?
“Diventare Soci della Camera di Commercio Italiana in Svizzera è stata una scelta vincente. Ho avuto modo di confrontarmi con persone molto esperte, competenti e disponibili ad ascoltarmi e che mi hanno fornito tutte le informazioni utili a capire se il progetto era realizzabile. Mi hanno consigliato sulle strategie da intraprendere, mettendomi in contatto con professionisti che ci guideranno sui prossimi passi da fare. Per chi decide di entrare nel mercato svizzero, consiglio di affidarsi alla Camera di Commercio Italiana in Svizzera, sempre al tuo fianco e punto di riferimento fondamentale per lo sviluppo di qualsiasi progetto”.