News

News


Nel Canton Ticino si guadagna meno

17/05/2018
In Ticino nel 2016 il salario mediano mensile lordo ammontava a 5.563 franchi, contro quello svizzero di 6.502 franchi. Si tratta del valore più basso in tutta la Confederazione, inferiore di 1.306 franchi rispetto a quello percepito a Zurigo. Lo si evince da documenti pubblicati dall'Ufficio federale di statistica (UST).

In Ticino i compensi sono stati i più bassi della Svizzera in tutte le categorie professionali. Il guadagno mediano di un dipendente del settore manifatturiero nel cantone italofono nel 2016 ammontava a 4.586 franchi, mentre quello del suo collega della Svizzera nordoccidentale (BS, BL e AG) a 7.430 franchi e della Regione del Lemano (VD, VS, GE) a 6.693 franchi.

Sempre nel 2016 un dipendente dei servizi di informazione e di comunicazione ha percepito in Ticino un salario mediano di 5.503 franchi, il suo omologo zurighese 9.167 franchi, mentre nella Svizzera orientale 7.549 franchi.

Un impiegato nel ramo finanziario e assicurativo ha invece ricevuto nel cantone a Sud delle Alpi un salario mediano di 8.050 franchi, a Zurigo di 9.983 franchi e nella Regione del Lemano di 9.812 franchi.

Infine il salario mediano di un dipendente del settore dei trasporti e immagazzinaggio nel 2016 in Ticino era di 5.035 franchi, contro quello di 6.525 franchi a Zurigo e di 6.506 franchi nella Regione "Espace Mittelland" (BE, FR, SO, NE, JU). 




          Invia tramite Email